Pag. 1 - 2 - 3 - 4 -

 

 

L' aspetto delle cose varia secondo le emozioni,

e così noi vediamo magia e bellezza in loro,

ma bellezza e magia, in realtà, sono in noi.

 

(Kahlil Gibran)

 

 

COME SI MANTIENE UNA AMICIZIA?

 

 
 
 
 

Una madre e suo figlio stanno camminando sulla spiaggia.
Ad un certo punto il bambino dice:
 "Mamma come si fa a mantenere un'amicizia?"
La madre guarda il figlio sorridendo e poi gli dice:
"Raccogli un po' di sabbia."
Il ragazzo si china e raccoglie una manciata di sabbia finissima.
La madre allora, sempre sorridendo:
"Ora stringi il pugno..."
Il ragazzo stringe la mano attorno alla sabbia e vede che,
più stringe,
più la sabbia gli esce dalla mano.
"Mamma, la sabbia se ne scappa..."
"Lo so, caro... Ora tieni la mano completamente aperta..."
Il ragazzo ubbidisce, ma una folata di vento porta via parte della rimanente.
"Anche così non riesco a tenerla..."
E la madre, sempre sorridendo:
"Adesso raccogline un altro po',
e tienila con la mano aperta a cucchiaio...così..
 abbastanza chiusa per custodire,
e abbastanza aperta per la libertà".
Il ragazzo riprova,
e questa volta la sabbia non sfugge dalla mano,
ed è protetta dal vento.
"Ecco come far durare un'amicizia..."

 

(Kherydan)
 
 
 
 
 
 
Trascorriamo la vita sperando in un domani diverso
che non verrà mai.
Accumuliamo denaro e case nella speranza che un giorno
queste ricchezze ci serviranno per vivere meglio,
lasciamo passare il tempo con la convinzione
che tutto ciò diventi verità.
Ma la verità è nel nostro presente e non ci accorgiamo degli attimi
che da soli valgono un' intera esistenza per il loro significato.
 
 
(Romano Battaglia)
 
 
 
 
 
 
L'amore, come un corso d'acqua,
deve essere in continuo movimento,
ed è proprio per quello che tu fai con me.
Ma che cosa accade alla maggioranza delle coppie?
Credono che le acque del fiume
scorrano per sempre, e non se ne
preoccupano più. Poi arriva
l'inverno, e le acque gelano.
Solo allora comprendono che niente,
in questa vita, è assolutamente garantito.
 
 

(Kahlil Gibran)

 

 

 
Quando siete felici,
guardate nel fondo del vostro cuore
e scoprirete che
è proprio ciò che vi ha dato dolore
a darvi ora gioia...
E' quando siete tristi,
guardate ancora nel vostro cuore
e saprete di piangere
per ciò che ieri
è stato il vostro godimento...


(Kahlil Gibran)
 
 
 

 
 
 
Quando siete felici,
guardate nel fondo del vostro cuore
e scoprirete che
è proprio ciò che vi ha dato dolore
a darvi ora gioia...
E' quando siete tristi,
guardate ancora nel vostro cuore
e saprete di piangere
per ciò che ieri
è stato il vostro godimento...


(Kahlil Gibran)

 

 

 

INDIETRO 

HOME